Menu di navigazione+

Cucina tipica umbra

Un incontro di storie, odori, sapori e colori forti: è questa l’ Umbria che si sprigiona invitante ogni sera dalle pentole profumate della nostra cucina, un luogo magico che si affaccia sulla grande terrazza dalla vista infinita sulle colline.

 

Al regno indiscusso della nostra “cuoca-nutrice” Giuliana convergono i prodotti naturali raccolti nel bosco e nella fattoria per riunirsi in ricette prelibate, sane e genuine, i piatti tipici della gastronomia umbra e familiare preparati con semplicità e attenzione per risvegliare i sensi e guidare alla conoscenza del territorio.

 

Eccovene alcuni esempi:

 

Antipasti sfiziosi:

la torta al testo, incredibile varietà di pizzette, le sorellucce, le fritture di salvia, borragine e cipolle rosse.

I Primi appetitosi:

le tagliatelle agli asparagi selvatici, i maltagliati al ragù di cinghiale, la polenta rustica, le minestre di farro.

I ricchi Secondi :

arrosti e spezzatini di faraona, pollo, coniglio, tacchini, anatre e cacciagione.

Erbe selvatiche e funghi sfiziosi insaporiscono le ricette umbre tradizionali elaborate con cura per il piacere del palato e per il benessere del corpo.

 

I piatti della storia culinaria di Orvieto e Todi, gli antichi ricettari della famiglia Faina, si incontrano nella cucina del Borgo e attingono ai frutti dell’orto e del pollaio per offrire agli ospiti l’esperienza più golosa della loro vacanza rurale in Umbria!