Menu di navigazione+
Il campanile e gli incendi…
Continua a leggere

Il suono delle campane non serviva solo a chiamare la gente per motivi religiosi, ma aveva una funzione laica altrettanto importante: era un allarme per i disastri e le emergenze di ogni genere. A noi ragazzi  di Spante è stato da sempre proibito di suonare le campane per gioco perché tutti accorrevano, sospendendo i loro lavori nei dintorni, per portare aiuto… Da allora lo...

Continua a leggere
Shakti ed Egeo…
Continua a leggere

Shakti è sempre stata la figlia di una capobranco… Nata sul Peglia nelle forre di Pornello, da Hathor e da Forte, è arrivata a Spante che aveva 4 mesi e un ciuffo ribelle, ben ritto in mezzo a dove si sarebbero appoggiate, col tempo, le corna a forma di luna crescente. Protetta dalla madre, era la più baldanzosa e sicura di sé fra le...

Continua a leggere
Minerva
Continua a leggere

Minerva

29/5/2016 da

2006 Clodovix Noli me tangere – Don’t touch me Mangiando… Eating… L’offerta di Hera – Hera’s offer 2006 Clodoveo Più piccolo di un mug… – Smaller than a mug… Dopo il primo volo – After the first fly Tra il vero e il virtuale – different point of view E’ arrivata durante un acquazzone, all’imbrunire … E’ approdata dove ha potuto: sul ramo rinsecchito...

Continua a leggere